Comunione


Al termine della sua vita, Gesù ha riassunto tutto il bene che aveva fatto e che avrebbe continuato a fare da risorto istituendo l’Eucaristia. Noi oggi la celebriamo con la Santa Messa. È il memoriale del sacrificio di Gesù, che ha donato la sua vita per noi e per la nostra salvezza. Partecipando alla Santa Messa noi rispondiamo all’invito di Gesù risorto, vivo oggi in mezzo a noi. Unendoci al suo sacrificio, rendiamo lode al Padre nello Spirito Santo e riceviamo la grazia del suo amore, per viverne noi e donarlo ai fratelli.


Dal Catechismo della Chiesa Cattolica

 «Il nostro Salvatore nell’ultima Cena, la notte in cui veniva tradito, istituì il sacrificio eucaristico del suo Corpo e del suo Sangue, col quale perpetuare nei secoli, fino al suo ritorno, il sacrificio della croce, e per affidare così alla sua diletta Sposa, la Chiesa, il memoriale della sua morte e risurrezione: sacramento di pietà, segno di unità, vincolo di carità, convito pasquale, nel quale si riceve Cristo, l’anima viene ricolmata di grazia e viene dato il pegno della gloria futura».

 L’Eucaristia è «fonte e culmine di tutta la vita cristiana». « Tutti i sacramenti, come pure tutti i ministeri ecclesiastici e le opere di apostolato, sono strettamente uniti alla sacra Eucaristia e ad essa sono ordinati. Infatti, nella santissima Eucaristia è racchiuso tutto il bene spirituale della Chiesa, cioè lo stesso Cristo, nostra Pasqua ».

 « La comunione della vita divina e l’unità del popolo di Dio, su cui si fonda la Chiesa, sono adeguatamente espresse e mirabilmente prodotte dall’Eucaristia. In essa abbiamo il culmine sia dell’azione con cui Dio santifica il mondo in Cristo, sia del culto che gli uomini rendono a Cristo e per lui al Padre nello Spirito Santo».

 Infine, mediante la celebrazione eucaristica, ci uniamo già alla liturgia del cielo e anticipiamo la vita eterna, quando Dio sarà « tutto in tutti » (1 Cor 15,28).

 In breve, l’Eucaristia è il compendio e la somma della nostra fede: «Il nostro modo di pensare è conforme all’Eucaristia, e l’Eucaristia, a sua volta, si accorda con il nostro modo di pensare».


Per approfondire

(A) Documenti

  • Catechismo della Chiesa Cattolica nn.1322 – 1419 (consultabile qui)
  • Benedetto XVI, Esortazione apostolica postsinodale “Sacramentum Caritatis” all’episcopato, al clero, alle persone consacrate e ai fedeli laici sull’eucaristia fonte e culmine della vita e della missione della Chiesa (2007) (consultabile qui).

(B) Testi per comprendere e meditare

  • Livio Fanzaga, La Santa Messa. Il cuore della vita cristiana, Sugarco Edizioni, Milano 2017;
  • Joseph Ratzinger, Il Dio vicino. L’eucaristia cuore della vita cristiana, Edizioni San Paolo, Cinisello Balsamo (MI) 2003.

(C) Letture interessanti

  • Timothy Radcliffe, Perché andare in Chiesa? Il dramma dell’eucaristia, Edizioni San Paolo, Cinisello Balsamo (MI) 2009;
  • Teresio Bosco, Il Cristianesimo in 50 lezioni, Elledici, Torino 2006.